eADV dona 10.000.000 visualizzazioni di banner alla Croce Rossa Italiana e Protezione Civile



COMUNICATO STAMPA

L’esplosione dei contagi del Covid-19 ha messo in ginocchio il nostro Paese e soprattutto il sistema sanitario italiano, ridotto al collasso. C’è la necessità di costruire nuove strutture, di rimediare macchinari per la respirazione, mascherine, e molto altro ancora.

Di fronte a questo drammatico quadro e a questa emergenza sanitaria, eADV, concessionaria digitale il cui core-business è la monetizzazione in Programmatic di spazi pubblicitari sul web, ha deciso di donare in beneficenza alla Croce Rossa Italiana e alla Protezione Civile 10 milioni di visualizzazioni di banner.

"Croce Rossa Italiana e Protezione Civile riceveranno 10 milioni di visualizzazioni pubblicitarie, fino al 31 Maggio, sui siti web e le testate giornalistiche i cui spazi pubblicitari sono gestiti da eADV. Saranno a carico di eADV tutti i costi per l'erogazione di questa campagna", spiega Nino Romano, CEO e Co-founder di eADV.

Si tratta nello specifico di circa 150.000 visualizzazioni di banner giornaliere per la CRI e per la Protezione Civile, per un totale di 10.000.000 visualizzazioni distribuite per tutta la durata della campagna, che indirizzeranno gli utenti verso le relative pagine dedicate all'emergenza:

"Abbiamo deciso di fare la nostra parte per sensibilizzare l'opinione pubblica e per dare il nostro contributo alla raccolta fondi dedicati all'emergenza” - aggiunge Fabio Salamone, Co-founder di eADV. “Daremo visibilità alle pagine in cui la CRI e la Protezione Civile invitano i cittadini a raccogliere fondi per far fronte a questa emergenza sanitaria."

Durante il mese di Giugno verranno pubblicati dalla società i dati sulla campagna tra cui il numero di visualizzazioni e i click erogati.


Ecco due esempi di banner utilizzati nella campagna in offerta a CRI e Protezione Civile:



eADV dona 10.000.000 visualizzazioni di banner alla Croce Rossa Italiana e Protezione Civile eADV dona 10.000.000 visualizzazioni di banner alla Croce Rossa Italiana e Protezione Civile Reviewed by Manuela on venerdì, marzo 27, 2020 Rating: 5

Nessun commento:

Posta un commento